VITA NASCENTE: A CONVEGNO DA DOMANI I 315 CENTRI DI AIUTO ALLA VITA ITALIANI

"La dignità del vivere" è il tema del XXIX convegno nazionale dei Centri di aiuto alla vita (Cav) che si terrà da domani a domenica 22 novembre a Montecatini Terme (Hotel Vittoria), presenti politici, uomini di cultura, medici, assistenti sanitari, volontari del Movimento per la Vita Italiano. In Italia i Cav sono oggi 315 (182 al nord, 51 al centro, 44 al sud e 38 nelle isole) e nel 2008 hanno assistito 27.871 donne, di cui 12 mila gestanti. In 31 anni le donne assistite in totale sono state oltre 340 mila, portando alla nascita di 75.631 bambini, molti dei quali diversamente sarebbero stati abortiti per mancanza di aiuto e assistenza alla madre in difficoltà. Le gestanti che si presentano ai Cav sono per lo più coniugate (56%), sono o casalinghe (38%) o senza lavoro (32%) e le maggiori difficoltà sono economiche (44%). Le straniere rappresentano bel l’80% del totale e la provenienza è: 43% africane, 23% America centrale e latina, 19% Europa, 11% Asia. Tra i partecipanti al convegno ci saranno i parlamentari Raffaele Calabrò e Paola Binetti, il giornalista e scrittore Antonio Socci, il presidente di "Scienza&Vita" Lucio Romano. Sono stati invitati i ministri alla pubblica istruzione M. Stella Gelmini e agli affari sociali Maurizio Sacconi. Coordinerà il presidente del Movimento per la Vita Italiano Carlo Casini. Info: www.mpv.org.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy