ITALIANI NEL MONDO: MIGRANTES, DOMANI IL IV RAPPORTO SU 4 MILIONI DI CONNAZIONALI

Sarà presentato domani mattina a Roma (ore 10.30, Auditorium di via Rieti 13) il IV Rapporto "Italiani nel Mondo" voluto dalla Fondazione Migrantes della Cei. Si tratta di un volume di oltre 500 pagine, curato da una cinquantina di autori, con numerosi temi: dal turismo allo sport, dalla musica alla gastronomia, dalla storia all’attualità, dagli archivi ai testimoni privilegiati e alle indagini sul campo. Il Rapporto, unico annuario esistente in Italia sui circa 4 milioni di connazionali all’estero, sottolinea – spiegano i promotori – gli aspetti innovativi di questa realtà. Sono sempre più consistenti le seconde e le terze generazioni nate all’estero e le persone con la doppia cittadinanza. Ammontano a diverse centinaia di migliaia gli italiani che si spostano per una breve emigrazione di lavoro e altri, meno numerosi ma ad alta qualificazione, che si trasferiscono in forma definitiva: "non tutti sanno che nell’attuale mondo globalizzato il fatturato dei cantieri italiani all’estero quasi uguaglia il valore delle commesse dei costruttori in Italia". Il volume non trascura la dimensione della lingua e della cultura italiana e il senso del transazionalismo e dell’impegno pastorale della Chiesa italiana a fianco dei nostri connazionali all’estero. Ad aprire i lavori sarà mons. Piergiorgio Saviola, direttore generale della Migrantes.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy