GIORNATA RINGRAZIAMENTO: MONS. MIGLIO (IVREA), "VALORIZZARE LA CULTURA AGRICOLA" (2)

"I problemi – sottolinea il vescovo – non mancano di certo: prezzi penalizzanti per chi vende prodotti e poi deve acquistare sementi, fertilizzanti, attrezzature; problemi ambientali come rifiuti, discariche, dissesti; problemi particolari per le valli e la montagna", eppure "i paesi della montagna e della collina vivono un nuovo ritmo di rapporti con la città" mentre "la campagna ha mantenuto sempre un suo ruolo di valore aggiunto per la vita di molte famiglie, specialmente oggi con la crisi che si aggrava ogni giorno di più". Di qui l’augurio di "trovare nella nostra terra nuovi motivi per dire grazie al Creatore", e l’auspicio che il Canavese cresca "nella conoscenza delle proprie risorse naturali e nella consapevolezza del valore che queste rappresentano per la Regione e per tutto il Paese". Il settimanale diocesano "Risveglio Popolare" pubblica ampi servizi sulla Giornata, tra cui un’intervista allo stesso mons. Miglio, che domani introdurrà i lavori del seminario e domenica 15 presiederà nella cattedrale di Ivrea la celebrazione eucaristica, trasmessa in diretta su Raiuno. Alla messa seguiranno l’Angelus e la benedizione delle macchine agricole.” “” ” ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy