BENEDETTO XVI: UDIENZA 70° LUMSA, "OGGI L’UNIVERSITÀ HA BISOGNO DI VERI MAESTRI"

"Il contesto odierno è caratterizzato da una preoccupante emergenza educativa" nella quale "assume una rilevanza del tutto particolare il compito di coloro che sono chiamati all’insegnamento". Lo ha detto questa mattina il Papa, ricevendo in udienza il rettore, il corpo docente, gli studenti e il personale della Libera Università Maria Santissima Assunta (Lumsa) in occasione del 70° anniversario di fondazione. "Oggi, come in passato – ha aggiunto il Pontefice – l’Università ha bisogno di veri maestri, che trasmettano, insieme a contenuti e saperi scientifici, un rigoroso metodo di ricerca e valori e motivazioni profonde". "Si tratta anzitutto del ruolo dei docenti universitari – ha precisato Benedetto XVI -, ma anche dello stesso iter formativo degli studenti che si preparano a svolgere la professione di docenti nei diversi ordini e gradi della scuola, oppure di professionisti nei vari ambiti della società. Infatti, ogni professione diventa occasione per testimoniare e tradurre in pratica i valori interiorizzati personalmente durante il periodo accademico". (segue)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy