TERZO SETTORE: CSV NAPOLI, UN INCONTRO SUI TEMI DELLA NONVIOLENZA

Il terzo settore come motore di cambiamento. Nell’ambito dell’ iniziativa "Marcia mondiale per la pace e la nonviolenza", il Csv (Centro servizi volontariato) di Napoli organizza, oggi, un pomeriggio di riflessione sui temi della non violenza. L’incontro sarà volto a definire il ruolo del terzo settore quale attore del risveglio della coscienza pubblica e sulle possibili strade da intraprendere per la formazione di cittadini responsabili ed attivi. ” “L’iniziativa prevede in un primo momento una discussione-riflessione, con l’ausilio di filmati sull’utilizzo a scopo bellico dell’energia nucleare (Hiroshima), per incentivare la sensibilità su un tema così attuale di carattere internazionale, fino a giungere ad un confronto-dibattito sulla rielaborazione delle notizie da parte dei media che alle volte forniscono un’informazione alterata o frammentaria degli accadimenti. Si parlerà poi di come e quanto l’economia e la società influenzino l’agire dei cittadini: come il terzo settore ed il volontariato possono diventare motore di cambiamento e di trasformazione sociale. Tra i relatori, padre Alex Zanotelli, missionario comboniano, Renato Briganti di Manitese, e Stefano Manfredo, portavoce per la Campania della Marcia mondiale per la pace. Infine, le testimonianze di due dei marciatori della pace: Kostas Klokas (Grecia) Luis Silva Garcia (Spagna).” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy