COOPERAZIONE: A MARCO ROBELLA E VENUSIA GOVETTO IL PREMIO DEL VOLONTARIATO INTERNAZIONALE

Sono Marco Robella e Venusia Govetto, coppia di giovani volontari impegnati in Senegal con la Cisv, Comunità impegno servizio volontariato, i vincitori del Premio del volontariato internazionale promosso dalla Focsiv-Volontari nel mondo, che sarà consegnato il 5 dicembre, a Roma. I progetti dei volontari in Senegal sono legati ad una strategia di co-sviluppo, che coinvolge le associazioni di immigrati presenti in Italia, valorizzandone l’apporto nei progetti di cooperazione con il paese d’origine. La Focsiv ha scelto di premiare l’impegno di Marco e Venusia nei progetti in cui sono coinvolti, quale esempio emblematico delle sinergie che si possono sviluppare da un’opportuna integrazione tra cooperazione e immigrazione. Tale questione, di estrema attualità, non può lasciare indifferenti la Focsiv e i suoi organismi associati, la cui posizione è strategica in virtù della transnazionalità del loro operato e la cui esperienza di percorsi condivisi con altri popoli consente di instaurare un dialogo privilegiato con le comunità di immigrati presenti in Italia, valorizzandole come risorsa per il paese d’origine. "La realtà delle migrazioni sottolinea Sergio Marelli, direttore generale della Focsiv – non va mai vista soltanto come un problema, ma anche e soprattutto come una grande risorsa per il cammino dell’umanità".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy