SYDNEY 2008: FROSINONE, UNA GMG “INTERDIOCESANA"

Quattro diocesi insieme per vivere "a distanza" i giorni di Sydney, in sintonia con i propri coetanei in quel dell’Australia. E’ la "Gme interdiocesana" che nei giorni 18 e 19 luglio si apprestano a vivere i giovani "rimasti a casa" della provincia di Frosinone, frutto della sinergia e della collaborazione che prosegue tra gli uffici di pastorale giovanile delle diocesi di Frosinone-Veroli-Ferentino, Anagni-Alatri, Cassino, Sora-Aquino Pontecorvo. Si comincia venerdì 18 alle ore 16, con l’ingresso presso il Campo del Coni, dove alle 18.30 sono in programma i saluti e la catechesi di mons. Lorenzo Loppa, vescovo della diocesi di Anagni-Alatri. Poi cena al sacco e "Notte sotto le stelle" con musica e spettacolo, insieme all’animatore Andrea Carretti e al gruppo "live" Nevada. Dalle ore 24 alle 2, "La via della Luce", per ripercorrere come a Loreto le Fontane della Luce con momenti di preghiera personale, adorazione eucaristica, possibilità di confessarsi. Al risveglio, il giorno dopo, le Lodi con la Messa presso la Chiesa di Santa Maria Goretti, e dalle ore 10.15 fino alle 13 la diretta con Sidney. I "Nevada" – ricorda la diocesi – sono professionisti dello spettacolo che hanno deciso di devolvere grandissima parte dei loro compensi per il villaggio di Ihanga, in Tanzania, per la costruzione di scuole, pozzi e altre strutture fondamentali.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy