ANGLICANI: L’OSSERVATORE ROMANO, INTERVENTO DEL CARD. KASPER ALLA CONFERENZA DI LAMBETH

"La nostra acuta consapevolezza della grandezza e della notevole profondità della cultura cristiana della vostra tradizione rende più grande la nostra preoccupazione per voi relativamente ai problemi e alle crisi attuali, ma ci dona anche fiducia nel fatto che, con l’aiuto di Dio, troverete una via d’uscita da queste difficoltà e che in modo nuovo saremo rafforzati nel nostro comune pellegrinaggio verso l’unità che Gesù Cristo desidera per noi e per la quale prega". E’ uno dei passaggi conclusivi dell’intervento del card. Walter Kasper, presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani, intervenuto questo pomeriggio a Canterbury alla Lambeth Conference che riunisce ogni dieci anni gli arcivescovi e i vescovi anglicani. Il testo del card. Kasper è pubblicato integralmente su "L’Osservatore Romano" di oggi. Rammentando quanto scritto in una lettera all’arcivescovo di Canterbury nel dicembre 2004, il porporato ha assicurato: "In uno spirito di amicizia e collaborazione ecumeniche siamo pronti a sostenervi in qualsiasi modo sia appropriato e necessario". (segue)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy