RAPPORTO ISTAT: CRIMINALITÀ, IRREGOLARE L’80% DEGLI STRANIERI ACCUSATI DI REATI

Il rapporto Istat presentato oggi a Roma denuncia come, nel 2006, oltre 100 mila stranieri siano stati destinatari di una denuncia. La percentuale degli stranieri sul totale delle persone denunciate varia molto in base al tipo di reato commesso ed è maggiore per borseggi, furti e contrabbando. La maggior parte degli stranieri accusati di reati non risulta in regola con il permesso di soggiorno e, secondo l’Istat, probabilmente non lo ha neppure richiesto. Risultano irregolari l’80% dei denunciati stranieri per reati contro la proprietà (soprattutto borseggio, furto di automobile o in appartamento). Tra gli stranieri regolari, quelli che hanno guai con la giustizia sono il 2%, valore di poco superiore a quello dei cittadini italiani.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy