INTERCULTURA: A ROMA LA FESTA "INTERMUNDIA" CON SPETTACOLI E LABORATORI PER LE SCUOLE

Torna a Roma "Intermundia", festa dell’intercultura che si svolge in Piazza Vittorio da oggi, fino a venerdì 30 maggio. Promosso dall’Assessorato capitolino alle politiche educative, l’edizione 2008 dell’evento propone laboratori e spettacoli per le scuole e i docenti, rassegne cinematografiche, musica e teatro da tutto il mondo. Sono previste anche visite guidate al Museo nazionale d’arte orientale, oltre all’allestimento di mostre su fumetti africani e diritti umani. Le mattinate verranno dedicate alle esibizioni delle scuole, i pomeriggi saranno animati da laboratori e seminari su diritti umani e lavoro minorile, seconde generazioni di immigrati, letteratura e diritti nell’Est europeo, i leader africani vecchi e nuovi, l’immaginario femminile nelle letterature del e sul Corno d’Africa, turismo responsabile tra Ande e Amazzonia. In serata sono in programma presentazioni di autori e libri di letteratura migrante (tra gli scrittori, l’algerino Karim Metref, l’uruguaiano Milton Fernandez, il romeno Mihai Mircea Butcovan), brevi spettacoli di giovani artisti e – dopo cena – concerti con gruppi provenienti da tutto il mondo, comprese canzoni e stornelli romaneschi. Tre giorni, quindi, per dare spazio al teatro e alla pittura, alla danza e alla scultura, alla musica e al fumetto, alla radio e alla poesia, alla scoperta di tradizioni e di culture.” ” ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy