DIOCESI: AVELLINO, "CAPIRE I NOSTRI FIGLI". LUNEDÌ UN INCONTRO SUL "DISAGIO GIOVANILE"

"Ascoltare dalla voce degli adolescenti qual è il loro rapporto con gli adulti per capire le dinamiche di una società in evoluzione". Questo l’obiettivo di un incontro che si terrà ad Avellino il 26 maggio (ore 17, Palazzo vescovile), su iniziativa del settimanale diocesano "Il Ponte" in collaborazione con la diocesi irpina. Il tema sarà appunto "Capire i nostri figli. Protagonisti ed esperti a confronto". Dinanzi "ai sempre più frequenti episodi di cronaca che vedono protagonisti adolescenti", spiegano gli organizzatori, "siamo chiamati ad interrogarci sulle cause del disagio giovanile, ascoltando dalla stessa voce dei ragazzi, quale sia il rapporto con genitori ed educatori, quali i motivi di insoddisfazione che trovano sfogo in azioni violente". Il settimanale diocesano, spiega il direttore Mario Barbarisi, "ha più volte affrontato l’argomento registrando un interesse proprio tra i giovani che sono intervenuti ponendo quesiti". Per questo, "abbiamo ritenuto opportuno aprire un confronto pubblico, alla presenza di esperti ed educatori, ma con protagonisti proprio i giovani. Un incontro, quindi, per capire le ragioni di un disagio che non deve essere taciuto ma affrontato e discusso. A volte è proprio la mancanza di dialogo che spinge i giovani alla deriva, a comunicare in modo errato le difficoltà del vivere quotidiano". Info: www.ilpontenews.it.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy