IMMIGRAZIONE: APPELLO DI GIORNALISTI, "I MEDIA RISPETTINO IL POPOLO ROM"

Un appello di giornalisti per chiedere ai media di "rispettare il popolo Rom": è on line da ieri su www.giornalismi.info/mediarom per invitare "i colleghi giornalisti allo scrupoloso rispetto delle regole deontologiche e alla massima attenzione affinché non si ripetano episodi di discriminazione". "Abbiamo scritto questo appello – spiegano i tre promotori – perché non possiamo permettere che i media italiani si rendano protagonisti della caccia ai rom e agli stranieri, come sta avvenendo in questi giorni. Su troppe testate, in troppi servizi abbiamo assistito a enormi violazioni delle regole deontologiche, con tratti fortemente xenofobi". Purtroppo, si legge nell’appello, "l’enfasi e le distorsioni di questo ultimo periodo sono solo l’epilogo di un processo che va avanti da anni, con il mondo dell’informazione e la politica inclini a offrire un capro espiatorio al malessere italiano". Perciò si chiede agli organismi di categoria – in particolare gli Ordini regionali e a quello nazionale – di "intervenire urgentemente affinché sia interrotta questa ondata di pessima e pericolosa informazione". Ai cittadini viene chiesto "di segnalare senza indugio alle redazioni e all’Ordine dei giornalisti ogni caso di xenofobia, discriminazione, incitamento all’odio razziale riscontrato dai media".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy