IMMIGRATI: ROMA, OGGI A TOR VERGATA L’INCONTRO MULTICULTURALE "VOCI NASCOSTE"

"Voci nascoste: storie di immigrazione ed erranza, l’esperienza di donne e bambini immigrati" è il tema dell’incontro multiculturale in programma questo pomeriggio presso l’Università di Roma Tor Vergata (ore 17). La manifestazione nasce su iniziativa dell’Istituto di Medicina solidale-Onlus che dal dicembre 2004 ha avviato con il Policlinico di Tor Vergata un servizio polispecialistico per le fasce sociali fragili, in particolare immigrati, nomadi, senza fissa dimora, sul territorio nella parrocchia di Tor Bella Monaca, aperto 12 ore al giorno dal lunedì al venerdì. "In 4 anni – spiegano gli organizzatori – il servizio, nel quale i medici operano gratuitamente e che è sede obbligatoria del tirocinio prelaurea per gli studenti di Medicina, ha preso in carico 7mila pazienti di cui il 70% immigrati e nomadi, la maggior parte donne. Oltre 1.200 i pazienti pediatrici". Da circa un anno è stata avviata una collaborazione con la Facoltà di Lettere e Filosofia, "per dare vita – proseguono i promotori – ad una letteratura della povertà e dell’erranza". Di qui la manifestazione di oggi: "pittori, scrittori, musicisti, per dare voce a chi non ha voce, ma esprime una ricchezza di esperienze, linguaggi, emozioni, avventure esistenziali", ai quali si alterneranno con la propria testimonianza alcuni medici e immigrati. ” ” ” ” ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy