DISAGIO GIOVANILE: CASERTA, DA OGGI NELLE SCUOLE LA CAROVANA DELLA FONDAZIONE "EXODUS"

Farà tappa da oggi nelle scuole della provincia di Caserta la Carovana della Fondazione "Exodus" presieduta da don Antonio Mazzi, attiva sul territorio nazionale da 25 anni nel recupero dei ragazzi provenienti dalla tossicodipendenza e dall’area del disagio. Su iniziativa degli assessorati alla Pubblica istruzione e alle Politiche sociali, la Provincia ha inteso sostenere il progetto itinerante della Fondazione, che presenterà, con le testimonianze dei giovani, gli obiettivi che ne hanno segnato la storia. Attraverso la metafora del viaggio e la dimensione dell’avventura, i ragazzi sono accompagnati in un percorso educativo creativo e libero, finalizzato all’acquisizione della capacità di orientarsi positivamente alla vita. La Carovana sarà ospite del centro immigrati "Fernandez" di Castel Volturno, struttura della Caritas dell’arcidiocesi di Capua. Il viaggio toccherà cinque istituti scolastici casertani di secondo grado, a partire oggi dall’Itc "Carli" di Casal di Principe. Nel corso dell’incontro con gli studenti e i docenti saranno affrontate non solo le tematiche legate all’uso di sostanze stupefacenti, ma anche quelle correlate alla legalità e alla pace. Le tappe successive saranno a Capua, a San Cipriano d’Aversa, a Mondragone e a Caserta. ” ” ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy