ACLI: GUIDOTTI (TERZO SETTORE), ESSERE "UN LABORATORIO DI INNOVAZIONE"

"Il nostro mondo ha bisogno di rappresentanza sociale in un momento storico in cui siamo alla più bassa rappresentanza del nostro mondo": lo ha evidenziato, stamattina, Maria Guidotti, portavoce del Forum del Terzo settore, intervenendo al 23° Congresso nazionale delle Acli, in corso a Roma. "La rappresentanza del Forum – ha proseguito – fa discutere perché si dice che la nostra rappresentanza e visibilità toglie rappresentanza e visibilità alle singole associazioni". Allora, diventa necessario "avere temi comuni e ridefinire le ragioni del nostro stare insieme per un progetto condiviso". E l’obiettivo comune da raggiungere è "la sussidiarietà intesa come centralità della persona", il che contribuisce ad un maggior "radicamento politico". Il Forum mira ad essere "un laboratorio di innovazione, innovazione da portare nelle politiche che toccano la sfera pubblica e privata". Altro obiettivo del Forum è "formare – ha concluso Guidotti – cittadini che sappiano fare discernimento, che abbiano memoria del passato e capacità di progettazione per il futuro".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy