PAPA A GENOVA: LA VISITA ALL’ISTITUTO PEDIATRICO GASLINI

” “All’interno della visita apostolica di Benedetto XVI a Genova e Savona, domenica 18 maggio il papa si recherà all’ospedale pediatrico genovese "Giannina Gaslini", accompagnato dal card. Angelo Bagnasco, arcivescovo della diocesi ligure e presidente della Cei. Nato nel 1931 per iniziativa di Gerolamo Gaslini, industriale e senatore, che lo dedicò alla figlia Giannina, deceduta a soli 12 anni, l’ospedale "è una realtà internazionale" che "guarda al suo rinnovamento e a un’espansione che gli permetta di mantenere la propria capacità di attrarre pazienti e di sostenere la ricerca". Tra i suoi scopi istituzionali vi sono "il ricovero e la cura dei pazienti in età pediatrica, la ricerca in campo biomedico, la formazione continua degli operatori sanitari". Fin dalla nascita investe sulla ricerca scientifica, e dal 1950 è annoverato tra gli Istituti di ricerca e cura a carattere scientifico (Irccs). La gestione è affidata alla Fondazione "Gerolamo Gaslini", alla quale il fondatore dell’ospedale nel 1949 conferì il suo patrimonio e diede il compito di sostenere lo sviluppo dell’Ospedale. A presiedere la fondazione, per volontà dello stesso Gaslini, è l’arcivescovo di Genova, e dunque ora il card. Angelo Bagnasco.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy