AVVENIRE, 40 ANNI: AVAGNINA (L’UNIONE MONREGALESE-LA FEDELTÀ), "UNA VOCE NITIDA"

"Un quotidiano che vuol interpretare la comunità cristiana e stare nell’agone mediatico con qualcosa di originale da dire… è impresa che vale". Così riflette Corrado Avagnina, direttore dei settimanali diocesani "L’Unione Monregalese" (Mondovì) e "La Fedeltà" (Fossano), ricordando i 40 anni di "Avvenire". "Raccontare, ogni giorno, lo spaccato di questa realtà composita di un Paese complesso, qual è l’Italia, richiede un impegno lucido, coraggioso, aperto", commenta Avagnina, e "Avvenire ci prova da quarant’anni, misurandosi con le sfide che in questi decenni si sono profilate, a tutto campo". "Nel nostro piccolo – aggiunge – sappiamo quanto costi di fatica e di professionalità, nonché di passione e di convinzione, questo restare «voci» di un territorio, in cui tutto si riflette e va raccolto, rivisitato, rimesso in ordine per importanza, offerto come punto di riferimento, di confronto, di dialogo, di riflessione". Per questo i settimanali cattolici sono "vicini ad «Avvenire» che proietta e spalma questa attitudine comunicativa su scala nazionale". "Auguriamo al quotidiano che si prefigge di essere «dei cattolici italiani» – conclude Avagnina – di riuscirci sempre di più, scommettendo sulle risorse nascoste ma vere che stanno nel cuore delle persone, rappresentando una voce nitida ma anche capace di coniugare dibattito, ricerca, approfondimento, pluralismo legittimo".” ” ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy