DIOCESI: CROTONE, "PENSATE COME UOMINI CHE SANNO ANCORA SOGNARE"

"Pensate come uomini che sanno ancora sognare, vivete con la speranza che tutto può rinnovarsi e crescere, appassionatevi come bambini, non stancatevi mai di ricercare la verità, e un nuovo mondo nascerà e quel nuovo mondo sarete voi!". E’ questo l’augurio di mons. Domenico Graziani, arcivescovo di Crotone-Santa Severina, per il Natale alla diocesi. Il Natale 2008 – spiega il presule – cade in un momento "delicato per la nostra comunità": per questo "preghiamo affinché segni il punto d’inizio per un nuovo cammino: il cammino della speranza ritrovata". "Gli ultimi eventi che hanno scosso la città di Crotone – scrive il vescovo – mi hanno fatto pensare a ciascuno di voi; sono entrato nelle vostre case con la mia preghiera, invocando su di voi ogni benedizione e pregando il Buon Dio di preservare i vostri cuori dalla disperazione, dall’abbandono e dalla sfiducia. La negatività, che a volte alberga intorno a noi, non può vincere quanto di positivo abbiamo e possiamo donare". L’arrivo di Gesù nella "sua umiltà e nella sua semplicità", conclude mons. Graziani, ci invita a "riscoprire le piccole cose, quelle che formano e plasmano i grandi valori, quelle che ci danno il senso della verità e del giusto mezzo per compiere la volontà di Dio alla luce della fede, della speranza e della carità".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy