CULTURA: A PARIGI "IMMAGINI NELLA NOTTE". L’UE CELEBRA LE ARTI VISIVE

La conclusione della presidenza di turno francese dell’Ue corrisponde anche al termine della "Stagione culturale europea", con la quale l’Eliseo ha inteso caratterizzare il secondo semestre 2008. A questo scopo è stata promossa l’iniziativa "Dans la nuit, des images" (Immagini nella notte), visitabile gratuitamente al Grand Palais di Parigi. Tutte le notti, fino al 31 dicembre, "le arti visive vengono celebrate in tutte le loro forme con fotografie, film, video, installazioni interattive, proiezioni di artisti di tutta Europa". Il settore delle tecnologie dell’informazione e comunicazione si è "sviluppato a ritmi molto rapidi". La presidenza francese spiega che "abbiamo assistito alla diffusione della tecnologia 3G nella telefonia mobile, siamo passati dalla banda stretta alla fibra ottica, dall’analogico al digitale… Sono nate nuove tecnologie di compressione audio e video, che hanno dato origine ad altrettante nuove modalità comunicative ed espressive". "Come avviene in tutte le grandi rivoluzioni tecnologiche, gli artisti hanno fatto propri questi nuovi supporti, trasformandoli in strumenti di espressione della propria visione del mondo". A Parigi vengono quindi presentate 140 opere "che hanno segnato l’universo artistico" europeo degli ultimi dieci anni.” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy