DIOCESI: NAPOLI, UN SMS PER REALIZZARE "LA CULLA DELLA VITA", ASILO MULTIETNICO” “” ” ” “

” ” Per contribuire con un’offerta al progetto "In nome della vita", promosso dall’arcivescovo di Napoli, card. Crescenzio Sepe, da quest’anno c’è una novità: un numero telefonico, il 48588. Fino al 24 dicembre è attivo per donare un euro mandando un messaggio attraverso i gestori Tim, Vodafone e Wind e due euro dai telefoni da rete fissa Telecom. Al numero e ai suoi obiettivi di solidarietà saranno dedicati, da giovedì a domenica prossimi, una serie di spazi all´interno di alcuni programmi della Rai. I fondi raccolti serviranno per attivare all’interno della Casa di Tonia "La culla della vita", un asilo multietnico, per accogliere, assistere e nutrire bimbi, che sono già nella Casa di Tonia o figli di napoletani o di immigrati, sui quali gravano quotidiane difficoltà economiche ed organizzative della loro famiglia per cui spesso i piccoli vengono affidati a conoscenti o addirittura portati dalle mamme sul posto di lavoro, quando hanno la fortuna di lavorare. (segue)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy