ADOLESCENTI: RAPPORTO SIP, SEMPRE PIÙ "CONNESSI", CRESCE CONSUMO DI ALCOL E DROGA

Gli adolescenti italiani sono sempre più internauti e tra loro sono in crescita i consumi di fumo, alcol e droga. E’ quanto emerge dalla della dodicesima edizione dell’indagine annuale della Società Italiana di Pediatria (Sip) su "Abitudini e stili di vita degli adolescenti". L’indagine è stata realizzata su un campione di 1200 studenti delle scuole medie inferiori, fra i 12 e i 14 anni. La passione degli adolescenti oggi si chiama internet: a collegarsi alla rete ogni giorno è, oggi, il 42,4% degli intervistati, nel 2007 era il 30%, mentre solo il 12% non si collega mai. I motivi per cui ci si connette sono la voglia di chattare (69,9%), scaricare musica e video (76,4%) e You tube (76,5%). I maniaci della web cam sono il 41,9% del campione e il 47,2% dice di avere un blog personale. Personale come il computer, oltre il 50% degli adolescenti lo ha nella propria camera. Un dato che evidenzia come nella navigazione in rete gli adolescenti siano sempre più autonomi e poco controllati dai genitori. (segue)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy