SOLIDARIETÀ: "CADESSE IL MONDO", IL CD DI UN FRATE CAPPUCCINO PER I BAMBINI PERUVIANI

La musica incontra la solidarietà grazie all’idea di fra Raf, il frate cappuccino Raffaele Ruffo, padre guardiano del convento di San Barnaba, sulle alture di Genova. Fra Raf ha messo a frutto il suo talento musicale realizzando il cd "Cadesse il mondo", i cui proventi saranno interamente devoluti a "La ciudad de los niños", la casa del fanciullo creata nel dopoguerra per l’iniziativa di un frate cappuccino ligure, missionario in Perù, e tuttora gestita dai frati cappucci peruviani. La casa accoglie circa 500 ragazzi, provenienti da famiglie povere, sofferenti per l’abbandono fisico e morale. Nella "ciudad" ci si propone lo sviluppo integrale del ragazzo, attraverso la convivenza in un ambiente di libertà e responsabilità, offrendo un’educazione e formazione cristiana, oltre che una formazione lavorativa. "Cadesse il mondo" contiene dieci canzoni d’autore, arrangiate e suonate da musicisti che vengono dal rock e dal folk. E’ lo stesso fra Raf a suonare tutte le parti di basso del disco".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy