BENEDETTO XVI: NATALE NON È SOLO "LA NASCITA DI UN GRANDE PERSONAGGIO"

"A Natale non ci limitiamo a commemorare la nascita di un grande personaggio; non celebriamo semplicemente ed in astratto il mistero della nascita dell’uomo o in generale il mistero della vita; tanto meno festeggiamo l’inizio della nuova stagione. A Natale ricordiamo qualcosa di assai concreto ed importante per gli uomini, qualcosa di essenziale per la fede cristiana, una verità che san Giovanni riassume in queste poche parole: ‘il Verbo si è fatto carne’". Udienza tutta dedicata al Natale quella di oggi di Benedetto XVI cui hanno partecipato circa 5000 fedeli radunati nell’aula Paolo VI. "Il Natale è la festa che canta il dono della vita, è l’incontro con un neonato che vagisce in una misera grotta" ha affermato il Papa rivolgendo il pensiero ai tanti bambini "che ancora oggi vengono alla luce in una grande povertà in molte regioni del mondo, ai neonati non accolti e rifiutati, a quelli che non riescono a sopravvivere per carenza di cure e di attenzioni, alle famiglie che vorrebbero la gioia di un figlio e non vedono colmata questa loro attesa". (segue)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy