DIOCESI: PADOVA, UN "GRAZIE" A MONS. NERVO CHE DOMANI COMPIE 90 ANNI

Compie 90 anni domani, 13 dicembre, mons. Giovanni Nervo, sacerdote dal 1941, fondatore e primo presidente di Caritas Italiana e attualmente presidente emerito della Fondazione E. Zancan di Padova, delegato vescovile per i rapporti diocesi-istituzione-territorio, canonico della cattedrale. E sarà proprio mons. Nervo, domani alle ore 10, nella chiesa del Corpus Domini in via S. Lucia a Padova, a celebrare una messa di ringraziamento per i suoi 90 anni. Inoltre, nel giorno del suo 90° compleanno e nel 60° anniversario della Costituzione italiana l’amministrazione comunale di Padova ricorda l’attività svolta da mons. Nervo al collegio vescovile Barbarigo a favore della nascente democrazia in Italia: nel 1944, infatti, il sacerdote padovano stampò e diffuse l’opuscolo "Uno qualunque: la politica del buon senso", scritto da Luigi Gui, padre costituente. Una targa commemorativa verrà scoperta domani, alle ore 12 – informa la diocesi di Padova – nel chiostro del collegio Bargarigo (ingresso da via del Seminario o da via Rogati, 17). "Un vero e proprio dono del Signore che, attraverso la sua guida, ha reso la Caritas strumento di rinnovamento della Chiesa nella carità: strumento pastorale di animazione di tutta la comunità nell’esercizio della carità". Così don Vittorio Nozza, attuale direttore di Caritas italiana, definisce mons. Nervo, in un messaggio di auguri per il suo 90° compleanno.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy