DIOCESI: LATINA, IL CARD. ANTONELLI INAUGURERÀ DOMENICA LA NUOVA CURIA (2)

"Dobbiamo lavorare soprattutto per i giovani affinché abbiano un futuro ricco di speranza. Sono una preziosa risorsa per la comunità ecclesiale e civile e vogliamo offrire loro un’area d’incontro dove apprendere l’arte di crescere bene e insieme", sottolinea mons. Petrocchi. Nei settemila metri quadrati della nuova struttura, che servirà una popolazione diocesana di oltre 300mila persone, troveranno spazio diverse attività: al piano terra è prevista l’area dell’accoglienza, con la reception, una cappellina e le attività dedicate alle persone in difficoltà: gli uffici della Caritas e il consultorio familiare. Al primo piano troverà posto l’area del coordinamento pastorale con i vari uffici di settore e le sedi di rappresentanza delle aggregazioni laicali, che in diocesi coinvolgono circa 6mila persone. Al secondo piano l’area dell’accoglienza con mensa e mini-appartamento per sacerdoti anziani e ospiti. All’ultimo piano l’area della convegnistica con tre saloni, collegati tra di loro in video-conferenza. Nell’edificio troverà spazio anche una piccola comunità religiosa, le suore di Marta e Maria. Resta, infine, attiva la vecchia curia, inglobata nel nuovo edificio, con gli uffici amministrativi, il polo culturale e teologico e la residenza del vescovo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy