STRAGE IN INDIA: ARCIVESCOVO DI BHOPAL, INVITO ALLA PREGHIERA E ALL’UNITÀ CONTRO IL TERRORISMO

Una domenica di preghiera dei cattolici per tutte le vittime degli attentati terroristici di Mumbai: è l’invito che rivolge oggi a tutte le comunità cattoliche indiane mons. Leo Cornelio, arcivescovo di Bhopal, condannando di nuovo gli attacchi terroristici, con un richiamo "all’unità" dell’India. "Il terrorismo è un virus che cerca di divorare questo Paese – ha detto -. Noi dobbiamo restare uniti per sconfiggere questo desiderio maligno". L’arcivescovo di Bhopal, che ha dedicato messe speciali per le vittime ieri mattina e ieri sera nella sua diocesi, ha anche reso omaggio alle forze dell’ordine "che hanno sacrificato la loro vita per il Paese nella lotta contro i terroristi a Mumbai".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy