INAUGURAZIONE ISTITUTO "SOPHIA": MARIA VOCE, "REALIZZAZIONE DI UN GRANDE SOGNO"

L’Istituto universitario "Sophia" costituisce "una tappa particolarmente attesa da tutti noi. Rappresenta infatti la realizzazione di un grande sogno che Chiara Lubich ha custodito ardentemente in cuore fin dagli anni ’60". Lo ha detto questa mattina Maria Voce, presidente del Movimento dei Focolari, intervenendo a Loppiano (Firenze) alla inaugurazione del nuovo centro accademico che accoglie 40 studenti provenienti da 16 nazioni di 4 continenti dal Congo al Vietnam, dalla Corea al Messico, dal Canada al Brasile, dalla Francia al Belgio. "Sogno" – ha proseguito Maria Voce – alimentato in Chiara Lubich dalla "consapevolezza che il carisma dell’unità, donatole dallo Spirito Santo, racchiudeva un patrimonio di Luce che un giorno avrebbe dato espressione a una dottrina". L’istituto "Sophia" trova la sua origine nella "profonda interrelazione fra vita e conoscenza". Per questo, il nuovo centro accademico "è chiamato ad essere – ha detto Maria Voce – luogo di vita e di dottrina; luogo in cui unica materia di insegnamento potrà e dovrà essere la Sapienza, che è Luce, che è Dio, di cui ogni disciplina dovrà essere intrisa; luogo in cui uno solo dovrà essere il Maestro: Gesù presente tra coloro che sono uniti nel suo nome, presente quindi tra professori, tra studenti, tra professori e studenti".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy