UE: EUROPARLAMENTO, CONFRONTO SU CRISI FINANZIARIA E SITUAZIONE IN CONGO” “

Temi economici e welfare in primo piano durante la sessione plenaria del Parlamento europeo che si apre oggi a Strasburgo. Quattro giorni di riunioni durante i quali gli eurodeputati discuteranno degli esiti del summit del 15 novembre con i rappresentanti del Consiglio e della Commissione Ue presenti a Washington. In aula si dibatterà anche degli esiti dell’introduzione dell’euro a dieci anni dal varo della moneta unica e della "carta blu" per l’ingresso in Europa di lavoratori extracomunitari "altamente qualificati". L’Assemblea si occuperà quindi di fondi per lavoratori licenziati nel settore tessile, dell’innalzamento medio dell’età pensionabile per rendere "sostenibili i sistemi previdenziali" nell’Ue27 nonché della maggior gradualità per la riforma della politica agricola comune. In apertura di seduta verrà invece discussa la relazione Bauer che chiede alla Commissione "di presentare entro la fine del 2009 delle proposte legislative per garantire una migliore attuazione delle norme in materia di parità retributiva tra donne e uomini". Fra gli altri punti all’ordine del giorno è inscritto un dibattito sulla situazione in Congo e la risposta Ue in materia di aiuti umanitari e cooperazione allo sviluppo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy