EUROPA: INCONTRO ECUMENICO A STOCCARDA. IL MESSAGGIO DEL PATRIARCA DI COSTANTINOPOLI

” “Da questa Giornata arriva "l’opportunità a tutte le confessioni cristiane di rendere testimonianza della speranza che è in esse: questa speranza riguarda i nostri contemporanei, che si sono misteriosamente allontanati dal sacro e che affermano se stessi su delle basi materialiste, con una carenza di vita spirituale e, al tempo stesso, si rivolgono verso un cielo chiuso alla ricerca di una via d’uscita". È quanto scrive il patriarca di Costantinopoli, Bartolomeo I, in un messaggio alla manifestazione "Insieme per l’Europa", promossa oggi a Stoccarda da 250 movimenti e comunità cristiane europee. "In questo contesto – scrive il patriarca – tutti i credenti in Cristo si sforzano di dare il loro contributo, ciascuno secondo le proprie possibilità, per gettare un ponte su questo abissale vuoto ontologico, così che l’Europa e tutta quanta la terra, si ritrovi in un perfetto equilibrio di benessere spirituale e fisico, di vigore psicologico e crescente prosperità. Sfortunatamente ciò non è sempre raggiungibile, perché le molteplici sofferenze tengono l’uomo lontano dalla gioia esistenziale della vita". "Mi auguro – prosegue il messaggio – che questi segni arricchiscano l’Europa del senso autentico della vita".” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy