GERMANIA: VESCOVI E PARTITO SOCIALDEMOCRATICO, "COLLOQUIO APERTO E COSTRUTTIVO"

I leader del partito socialdemocratico tedesco (Spd) e i rappresentanti della Conferenza episcopale tedesca (Dbk) si sono incontrati ieri a Berlino. In un comunicato diffuso oggi si legge che i vescovi, guidati dal card. Karl Lehmann, hanno apprezzato il fatto che nella "Bozza di Brema" (Bremer Entwurf – nuovo programma Spd) sia stato attribuito alle Chiese, ai principi della dottrina sociale cattolica e all’immagine cristiana dell’uomo un nuovo valore e hanno sollecitato una differenziazione più precisa tra le Chiese e le organizzazioni della società civile. Hanno però rimarcato la non menzione del contributo della Chiesa all’istruzione, segnatamente a riguardo dell’insegnamento della religione cattolica. Entrambe le parti hanno sottolineato l’importanza delle questioni di giustizia sociale ai fini delle riforme dei sistemi di previdenza sociale al fine di "colmare lacune di equità già oggi evidenti, per i disoccupati di lungo periodo o i lavoratori scarsamente qualificati". Tra gli altri argomenti trattati: la politica per la famiglia quale compito trasversale da svolgere con misure comuni e la responsabilità dei genitori nell’educazione, da favorire con offerte idonee, salvaguardando la loro libertà di scelta anche in altri ambiti della vita familiare.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy