SCIENZA E VITA: NEI DATI EURISPES "USO SCORRETTO DELL’INDAGINE STATISTICA PER LEGITTIMARE L’EUTANASIA" (2)

"A questa discutibile metodologia di ricerca – rileva Scienza e vita – si aggiunge poi l’uso scorretto del linguaggio medico per quanto riguarda la definizione di accanimento terapeutico. Ad aggravare il tutto la confusione nell’uso di termini dal significato diverso, come cure e terapie". L’associazione Scienza e vita, "ancora una volta a malincuore – si legge nella nota – prende atto che un sondaggio non viene utilizzato ai fini di decifrare l’effettivo orientamento dei cittadini rispetto a temi altamente delicati, quanto per orientare e condizionare il dibattito pubblico".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy