GIORNATA PER L’EBRAISMO: RICCARDI, "OCCORRE UN PATTO CON TUTTO IL GENERE UMANO"

"L’alleanza con l’ebraismo oggi è radicalmente profetica" ha affermato Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant’Egidio, nel convegno in corso sui contributo dell’ebraismo all’umanesimo contemporaneo. "Oggi non è sufficiente un’idea di generica tolleranza – ha proseguito – occorre un patto con tutto il genere umano, come quello di Noè. Infatti dal dialogo può scaturire una riflessione per tutto l’umanesimo". Il rabbino capo di Israele Yona Metzger ha voluto ricordare la centralità del sabato: "giorno da dedicare al Signore e al riposo, a vantaggio dell’edificazione umana e spirituale di ciascuno", in opposizione all’incalzante modello economico totalizzante. Ricordando poi il valore sacro di ogni vita per la religione ebraica, che si esprime nella prescrizione ‘dell’amorevole assistenza’, Metzger ha espresso la profonda gratitudine per le opere e i gesti di altruismo di ispirazione cristiana. Il rabbino capo d’Israele, infine, ha auspicato che Papa Benedetto XVI possa estendere la giornata per l’Ebraismo a tutte le realtà cattoliche nel mondo. (segue)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy