EUROPA: POETTERING (PARLAMENTO UE), "IL NOSTRO PRIMO COMPITO È DI AVVICINARE I CITTADINI ALLE ISTITUZIONI COMUNITARIE"

Sono tre le priorità politiche enunciate oggi da Hans-Gert Poettering davanti ai giornalisti accreditati a Strasburgo. Il deputato tedesco, giurista di 61 anni, con alle spalle una lunga esperienza in sede Ue, è stato eletto oggi alla carica di presidente del Parlamento europeo grazie a un accordo fra i due maggiori gruppi politici, i Popolari e i Socialisti. "Il primo compito per tutti noi è di fare in modo che l’Ue sia più vicina ai cittadini. L’Unione non è solo un mercato economico ma una comunità di valori. E’ ciò che dovremmo trasmettere ai popoli europei e per questo chiedo sostegno anche ai giornalisti e ai mass media". Poettering aggiunge: "Il mio contributo andrà nella direzione di attuare la sostanza del progetto di Costituzione", necessaria "per procedere con le riforme di cui una Unione così ampia ha bisogno". Il terzo obiettivo che si propone il presidente tedesco riguarda il "dialogo culturale" e quello "con il mondo arabo e con l’islam". Attenzione anche ai rapporti con Israele "e con l’intera area mediterranea", "valorizzando l’assemblea parlamentare euromediterranea". (segue)” ” ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy