VERSO VERONA 2006: FAMIGLIA OGGI, "LA FAMIGLIA NON È ASSENTE"

Anche se nel prossimo Convegno ecclesiale nazionale, in programma a Verona dal 16 al 20 ottobre sul tema "Testimoni di Gesù risorto, speranza del mondo", non c’è uno spazio esplicito dedicato alla famiglia, "la famiglia non è realmente assente". Parola di mons. Giuseppe Anfossi, vescovo di Aosta e presidente della Commissione Cei per la famiglia e la vita, che nell’introduzione all’ultimo numero di "Famiglia Oggi" (n. 8/9), dedicato alla pastorale familiare, fa notare come a Verona "si chiede di partire dalla vita concreta, così come la vive la gente: affetti, lavoro, festa, sofferenza, malattia, morte, cittadinanza. Questo ha il pregio di obbligare tutti a partire dai fedeli laici e quindi dagli sposi che vivono la vita normale e cercano di viverla con fede". Tra gli altri contributi, quello di don Sergio Nicolli, direttore dell’Ufficio Cei per la pastorale familiare, che illustra i nodi e le priorità per il futuro, sottolineando che la parrocchia missionaria fa della famiglia un luogo privilegiato della sua azione, scoprendosi essa stesa "famiglia di famiglie". I coniugi Ziattoni-Gillini, consulenti familiari e docenti presso il Pontificio istituto Giovanni Paolo II per studi su matrimonio e famiglia, propongono un contributo nel rapporto clero-laici partendo dalle relazioni tra coniugi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy