SOLIDARIETÀ: DAL 24 AL 27 AGOSTO, L’INCONTRO NAZIONALE DI "BILANCI DI GIUSTIZIA". TRA LE ULTIME ADESIONI, LA COMUNITÀ MONASTICA DI CAMALDOLI

Si terrà in Toscana, a Marina di Massa, dal 24 al 27 agosto, l’incontro nazionale della Campagna "Bilanci di giustizia". Filo conduttore sarà l’"ecosofia". Riguardo alla scelta del tema, gli organizzatori spiegano: "Ecosofia non è una teoria. Essa coinvolge il piano dell’esistenza e dell’esperienza. È in questione il modo di vedere il mondo e la vita. Si tratta di un percorso di educazione a un nuovo modo di essere". L’incontro, informano ancora gli organizzatori, "non è solo un momento di ritrovo per le famiglie che aderiscono alla Campagna, ma anche un’occasione per entrare in contatto con una proposta di vita differente". Alla Campagna, nata dopo il quinto raduno del movimento "Beati i costruttori di pace", tenutosi nel 1993, sul tema "Quando l’economia uccide bisogna cambiare!", aderiscono ad oggi più di 500 famiglie. Tra le ultime adesioni: la comunità monastica di Camaldoli. "Qualche mese fa – si legge in una delle ultime lettere mensili della Campagna – il Capitolo dei benedettini camaldolesi ha deciso di partecipare attivamente alla Campagna dei Bilanci di giustizia! Inizieranno a compilare il bilancio nel loro monastero di Camaldoli, e in quelli delle Marche e di Roma. Stiamo pensando a costituire un gruppo di lavoro che affianchi gli economi dei monasteri per attuare insieme con loro il cammino dei bilanci". Per informazioni sull’incontro: www.bilancidigiustizia.it.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy