LIBANO: UNICEF ITALIA, STANZIATI 300MILA EURO PER I BAMBINI

"È un primo segnale che vogliamo dare, proprio perché i bambini in questa crisi stanno pagando il prezzo più alto". Sono parole del presidente dell’Unicef Italia, Antonio Sclavi, riferendosi allo stanziamento del primo contributo di 300 mila euro da parte dello stesso organismo, in risposta all’appello lanciato dall’Unicef mondiale per raccogliere 23,8 milioni di dollari per aiuti all’infanzia in Libano. Nell’occasione, Sclavi ha rivolto un appello ad autorità, aziende, volontari, media, affinché "ognuno faccia la propria parte per aiutare i bambini del Medio Oriente". Antonio Sclavi, ha inviato una lettera al Ministro degli Affari esteri Massimo Dalema, in cui ha sottolineato come sia inderogabile "mettere al primo posto dell’intervento umanitario la popolazione civile, i bambini e gli adolescenti in particolare". Il presidente di Unicef Italia chiede una rapida fine delle ostilità per "far funzionare efficacemente i corridoi umanitari che si stanno aprendo in queste ore".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy