GERMANIA: IL CARD. LEHMANN SCRIVE AI PATRIARCHI CATTOLICI DEL MEDIO ORIENTE

” “"Solidarietà" da parte dei cattolici tedeschi verso tutti coloro che soffrono per gli scontri in Israele e in Libano. Ad esprimerla è il card. Karl Lehmann, presidente della Conferenza episcopale tedesca, in una lettera inviata ai patriarchi cattolici del Medio Oriente: card. Nasrallah Sfeir, patriarca maronita; mons. Michel Sabbah, patriarca latino di Gerusalemme; Gregorio III Laham, patriarca greco-cattolico. Nel documento, diffuso oggi dall’Ufficio stampa della stessa Conferenza episcopale, il card. Lehmann condanna gli "atti di terrorismo contro la popolazione civile israeliana e il rapimento di soldati israeliani, che hanno dato inizio al nuovo recente conflitto violento. Israele ha il diritto – scrive Lehmann – di difendere la propria esistenza all’interno di confini sicuri". Il cardinale si dice "costernato per gli sviluppi drammatici". Allo stesso tempo, il cardinale scrive: "Vedo inoltre con grande preoccupazione come la fragile società multireligiosa del Libano, appena ritornata con successo sulla strada della democrazia, rischia di precipitare in una crisi spaventosa, difficilmente controllabile per via dell’attuale conflitto; alla fine il radicalismo e il fanatismo politico e religioso potrebbero avere il sopravvento". (segue)” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy