SALESIANI: DECEDUTO DON JUAN E.VECCHI, RETTORE MAGGIORE DELL’ORDINE

Questa mattina, alle ore 9.50, è deceduto il rettore maggiore dei Salesiani, don Juan E.Vecchi. Ne ha dato notizia don Luc Van Looy, vicario del rettore maggiore, che in un comunicato ha sottolineato come “la malattia di don Vecchi sia stata lunga e sofferta”. “Per quasi 19 mesi – ha spiegato don Van Looy – il rettore maggiore è stato sottoposto a cure attente, ma che non hanno potuto arrestare il male. Don Vecchi ha accettato la sua condizione con serena disponibilità, lasciando sempre a chi lo avvicinava, nei momenti di lucidità mentale, parole di gratitudine e di incoraggiamento”.” “Don Luc van Looy fa sapere che “la salma del rettore maggiore è ora esposta alla Casa Generalizia della famiglia salesiana (Roma, via della Pisana 1111). Sarà, poi, trasportata al Tempio di Don Bosco in Roma, dove avranno luogo i funerali”.” “Don Juan Edmundo Vecchi Monti, nasce a Viedma (Argentina) il 23 giugno 1931. Dopo aver emesso i primi voti nella Congregazione salesiana a Fortìn Mercedes, il 29 gennaio del 1947, don Vecchi svolge gli studi teologici a Torino Crocetta dove è ordinato sacerdote il 1° luglio del 1958. Ritornato in Argentina, è direttore a Viedma dal ’65 al ’72. Nel 1972 inizia il lungo servizio alla Congregazione come superiore generale (30 anni circa). Dal ’72 al ’78 è regionale per l’America Latina-Atlantico; dal ’78 al ’90 è consigliere generale per la pastorale giovanile; dal ’90 al ’96 è vicario del Rettor Maggiore; e infine dal 20 marzo 1996 è l’ottavo successore di Don Bosco. Tra le tante opere realizzate da Don Vecchi nel suo sessennio come rettore maggiore va ricordato il rinnovamento e rilancio delle 52 edizioni del Bollettino Salesiano.” “Attualmente la famiglia salesiana è composta da 17 mila salesiani e più di 17 mila Figlie di Maria Ausiliatrice, sparsi in 128 Paesi del mondo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Informativa sulla Privacy