VIETNAM: IL PAPA CHIEDE ALLA COMUNITÀ POLITICA RISPETTO PER LA CHIESA

“La Chiesa del Vietnam è chiamata a prendere il largo: desidero dunque incoraggiarvi a riservare grande attenzione all’evangelizzazione e alla missione nei vostri programmi pastorali. Conosco il vostro zelo e le condizioni difficili nelle quali dovete svolgere il vostro compito. Che il soffio dello Spirito santo fecondi le vostre iniziative apostoliche dando nuovo slancio alla vostra predicazione, alla catechesi, alla formazione dei preti e dei religiosi, alla preghiera dei fedeli, all’apostolato dei giovani e delle famiglie!”. Questi, l’esortazione e l’auspicio formulati stamani da Giovanni Paolo II ai vescovi della Conferenza episcopale vietnamita, ricevuti in udienza in occasione della loro visita “ad limina”. Rievocando il cammino della riflessione teologica e pastorale della comunità cattolica del Paese scandito dall’Assemblea speciale per l’Asia del Sinodo dei vescovi, dalla “ricca esperienza del grande Giubileo dell’anno 2000”, e dalla recente Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei vescovi, il Papa ha espresso vivo apprezzamento per l’istituzione, da parte della Conferenza episcopale vietnamita, di “commissioni specializzate, strumenti al servizio del nuovo dinamismo missionario di cui le vostre comunità hanno bisogno”. Sono circa 5.230.000 i cattolici nel Paese, suddivisi in 25 circoscrizioni ecclesiastiche, 3 delle quali guidate da metropoliti, 22 da vescovi. Le parrocchie sono 2145. “La Chiesa – ha proseguito Giovanni Paolo II – invita tutti i suoi membri ad impegnarsi con lealtà per la crescita di ciascuno e l’edificazione di una società giusta e solidale”; a questo fine “la Chiesa attende dalla comunità politica il totale rispetto della propria indipendenza e della propria autonomia” perché la libertà religiosa è “un bene preziosissimo”, un diritto fondamentale che “riguarda, al tempo stesso, individui e comunità religiose” e consente a ciascuno di “vivere senza costrizioni la relazione che unisce a Dio e ai fratelli”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Informativa sulla Privacy