UDIENZA GENERALE: IL PAPA, CRESCA IN TUTTI “UN FORTE DESIDERIO DI RICONCILIAZIONE”

In occasione dell’udienza generale di oggi, il Papa è tornato sul tema della Giornata mondiale della pace: “Ieri – ha ricordato Giovanni Paolo II – in occasione della Giornata Mondiale della Pace, ho voluto sottolineare il legame che intercorre tra la pace, la giustizia e il perdono. Davvero ‘non c’è pace senza giustizia’ e ‘non c’è giustizia senza perdono’! Deve, pertanto, crescere in tutti un forte desiderio di riconciliazione, sorretto da una sincera volontà di perdono. Lungo tutto l’anno la nostra preghiera si faccia più forte e insistente, per ottenere da Dio il dono della pace e della fraternità, specialmente nelle aree più travagliate del Pianeta”.” “”In questi giorni – ha detto ancora il Papa – abbiamo riascoltato il canto degli angeli a Betlemme: ‘Gloria a Dio nel più alto dei cieli e pace in terra agli uomini che egli ama’. Questo canto deve diffondersi nel mondo anche in questo nostro tempo, portatore di grandi speranze e di straordinarie aperture in ogni campo, ma carico anche di forti tensioni e difficoltà. Affinché nel nuovo anno appena iniziato l’umanità possa procedere in modo più spedito e sicuro sulle vie della pace, occorre il fattivo contributo di tutti”.” “” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Informativa sulla Privacy