FECONDAZIONE ARTIFICIALE: DISAPPUNTO ASSOCIAZIONI CATTOLICHE PER RINVIO VOTO ALLA CAMERA

Forum delle associazioni familiari, Forum degli operatori sanitari e Movimento per la vita (Mpv) apprendono con disappunto che i capigruppo della Camera non hanno voluto sottoporre al voto di urgenza il dibattito sulla fecondazione artificiale. “Il Paese – affermano i tre organismi cattolici in un comunicato diffuso oggi – sta aspettando da anni una normativa che ponga fine a provetta selvaggia, una legge che tutti evocano quando la cronaca propone le aberrazioni alle quali siamo ormai abituati ma che poi i politici preferiscono riporre nel cassetto subito dopo. E’ intollerabile che il Parlamento non trovi il tempo ed il modo di affrontare un tema che si trascina da quattordici anni lasciando così campo libero a chi della procratica ha fatto un business.” “E’, per converso, positivo che i capogruppo si siano impegnati a procedere al dibattito entro la fine di marzo”. ” “I due Forum e il Mpv chiedono che la Commissione affari sociali, senza costituire comitati ristretti, adotti immediatamente il testo approvato dalla Camera nella scorsa legislatura, “migliorandolo dove possibile – ad esempio, limitando l’accesso alle sole coppie coniugate – e trasmettendo senza indugi il testo all’aula”.” “Ulteriori rinvii, secondo i tre organismi cattolici, “proverebbero definitivamente il disinteresse di molti per la sorte di migliaia di esseri umani condannati a morte ogni giorno e l’uso di un metodo che attraverso i continui rinvii inganna sostanzialmente quanti avevano dato fiducia ai loro rappresentanti”. ” “” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Informativa sulla Privacy