IL FORUM DELLE FAMIGLIE DOMANI INCONTRA IL PAPA

Sabato 27 giugno, i delegati e i presidenti delle associazioni familiari del Forum delle associazioni familiari e i rappresentanti dei 9 Comitati regionali verranno ricevuti in udienza, per la prima volta, dal Santo Padre. A Giovanni Paolo II, anticipa la segreteria nazionale del Forum, le famiglie esprimeranno la propria gratitudine per la strenua battaglia che, fin dall’inizio del suo pontificato, il Papa ha sempre condotto a favore dell’uomo, della vita e della famiglia e gli garantiranno il loro impegno a proseguire sulla strada intrapresa, a tutela e a sostegno della famiglia.Il Forum riunisce 38 associazioni e Comitati regionali per i diritti della famiglia, per una rappresentanza complessiva di circa tre milioni di famiglie italiane. Il Forum ha aperto una “vertenza” nella quale si chiedono interventi di politica familiare che siano a tutela e a sostegno della famiglia e del ruolo che essa svolge nella società. Le famiglie del Forum chiedono, tra l’altro, una politica che favorisca l’accoglienza e la tutela della vita, dal concepimento al suo termine naturale; una politica per la casa che agevoli la formazione della famiglia, fondata sul matrimonio; la riorganizzazione del sistema scolastico in funzione di una effettiva libertà di scelta educativa; un criterio di equità fiscale che tenga conto dei carichi familiari ed una legislazione che promuova e sostenga l’associazionismo familiare.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Informativa sulla Privacy