CEI: INCONTRO SU PROGETTO CULTURALE E AGGREGAZIONI LAICALI

Il progetto culturale “riguarda tutte le molteplici articolazioni della Chiesa”, che sono chiamate al “rinnovamento della pastorale nell’odierno contesto culturale” attraverso “l’affermarsi di un’efficace iniziativa dei laici cristiani nei diversi ambienti”. Queste le premesse dell’incontro per le aggregazioni laicali, organizzato dal Servizio nazionale per il progetto culturale domani, a Roma. L’obiettivo dell’incontro, a cui il competente Ufficio Cei ha invitato i rappresentanti di 129 aggregazioni laicali, è – spiegano gli organizzatori – “creare un’occasione qualificata di confronto e di verifica, a partire dalle sollecitazioni che pone la prospettiva del progetto culturale, tra tutte le aggregazioni laicali, associazioni e movimenti, sia quelle impegnate nell’ambito dell’evangelizzazione che quelle che operano nell’ambito dell’animazione cristiana”. “Nel discernimento e dialogo – si legge nel foglio di lavoro dell’incontro – ciascuna aggregazione è sollecitata a ricercare, presentare e delineare possibili tematiche di riflessione e di impegno in relazione al progetto culturale e modalità operative per sviluppare il pieno coinvolgimento del laicato cattolico organizzato nella definizione e nell’attuazione di un lavoro comune”. L’incontro di domani sarà introdotto da una riflessione del card. Camillo Ruini, presidente della Cei, cui seguiranno gli interventi di Giuseppe Dalla Torre, Luigi Alici e mons. Diego Coletti. Ampio spazio verrà dato al dibattito, nella seconda parte della mattinata e nel pomeriggio; le conclusioni sono previste alle ore 17.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Informativa sulla Privacy