E’ sorto il comitato “Parlamentari per il Giubileo”

Ne fanno parte circa 120deputati e senatori di diversi schieramenti politici. Scopo del comitato, che sarà presentatodomani mattina a Roma, è avviare “programmi politico-culturali e progetti legislativi ispirati alGiubileo del 2000” e promuovere la costituzione di analoghe associazioni di parlamentari neglialtri Paesi del mondo. I diversi comitati si riuniranno, a loro volta, in un “intergrupposovranazionale”. L’iniziativa è stata promossa dal senatore del Ccd, Ombretta FumagalliCarulli. Il comitato italiano propone di realizzare un documentario-inchiesta televisiva sulla”storia delle religioni” e una guida di Roma, filmata, che presenti il patrimonio artistico eculturale della città.Altra idea lanciata dal comitato “Parlamentari per il Giubileo” è la realizzazione di un “museomultimediale”. Infine si suggerisce di raccogliere i film su Roma e il cristianesimo e schedarli inuna sorta di “banca dati” cinematografica. Per il 1999 è stata messa in cantierel’organizzazione di Conferenze preparatorie sul Giubileo da svolgersi in sette Paesi delmondo. Ad esse seguirà una grande assemblea a Roma a ridosso dell’apertura dell’annogiubilare. “Il grande Giubileo del 2000 – affermano i promotori del comitato – è un evento diportata storica che non può essere circoscritto all’interesse del mondo cattolico o cristiano”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Informativa sulla Privacy