Droga: centinaia di milioni di persone nel mondo ne fanno uso

140 milioni dipersone, pari al 2,5 per cento della popolazione mondiale, fanno uso di cannabis, 8 milioni(0,14 per cento della popolazione) di eroina, 13 milioni (0,23 per cento) di cocaina; e ancora,30 milioni di persone (0,5 per cento) assumono anfetamine; questi traffici producono un giro diaffari stimato intorno ai 400 miliardi di dollari l’anno, pari all’8 per cento del totale delcommercio internazionale. Sono alcuni dei dati contenuti nel Primo rapporto mondiale sulladroga, a cura del Programma delle Nazioni Unite di controllo internazionale della droga(Undcp), che dal 1991 coordina le iniziative delle Nazioni Unite in materia.”Il fenomeno del consumo della droga – ha detto intervenendo oggi a Roma, in occasione dellapresentazione del Rapporto, Giorgio Giacomelli, direttore dell’Undcp – finora aveva riguardatoun numero limitato di Paesi, in particolare quelli ricchi del Nord del mondo. Adesso, invece, ilconsumo di droga è esploso a livello mondiale, sino ad essere più diffuso in molti Paesi in viadi sviluppo rispetto a quelli ricchi, in cui, invece, si è stabilizzato. E’ il caso di Pakistan, India, eBrasile, tutti Paesi che dal punto di visita giuridico, economico e delle strutture sociali, sonoassolutamente impreparati ad affrontare questa terribile piaga”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Informativa sulla Privacy