Un sorriso dallo spazio per Pavia

Un saluto e un sorriso dallo spazio per Pavia. Ad inviarli è stata Samantha Cristoforetti

(Foto: Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

Un saluto e un sorriso dallo spazio per Pavia. Ad inviarli è stata Samantha Cristoforetti, prima donna europea chiamata a guidare la Stazione spaziale internazionale. Il suo tweet, insieme ad una suggestiva immagine dall’alto della nostra città, ci ha piacevolmente sorpreso e inorgoglito: «Ciao Pavia! E un applauso per l’Università di Pavia, una delle più antiche Università al mondo. Grata per la laurea onoraria in Bioingegneria». Da “Astrosamantha” è arrivato in particolare un elogio per il nostro Ateneo, che nel 2017 le aveva conferito il prestigioso riconoscimento. Ringraziamo di cuore l’astronauta milanese (uno degli italiani più conosciuti e apprezzati al mondo) per le belle parole. Ma il suo messaggio deve anche ricordarci le grandi potenzialità del nostro capoluogo, che non sempre vengono messe a frutto. Troppo spesso ci dimentichiamo di vivere in una città che è ricca di storia, arte e cultura, ma che è anche luogo oggi di eccellenze (in particolare in ambito medico e scientifico). La nostra Università è guardata con ammirazione in Italia e all’estero: tre mesi fa il Censis l’ha collocata al primo posto, a livello nazionale, tra i grandi Atenei statali. Valorizziamo le nostre qualità e impariamo a non piangerci addosso.

Altri articoli in Italia

Italia

Informativa sulla Privacy