Padania & dintorni” “Un pensiero largo

"Ogni divisione mi preoccupa. C’è l’indipendenza per l’emancipazione e c’è l’indipendenza per la secessione". "Le indipendenze dei popoli per la secessione sono uno smembramento, a volte molto evidente. Pensiamo alla ex Jugoslavia…". "Bisogna studiare caso per caso. Scozia, Padania, Catalogna. Ci saranno casi che saranno giusti e casi che non saranno giusti": la secessione di una nazione "senza una antecedente storia di unità forzosa deve essere presa con le pinze".Il lettore de "La Vanguardia", quotidiano catalano, strabuzza gli occhi. Il numero del 13 giugno riporta un’ampia intervista al Santo Padre: si parla anche di politica in una regione che ha autoconvocato un referendum per provare a dire "addio" alla Spagna. E le agenzie di stampa immediatamente rilanciano la notizia: il Papa parla della Padania. Ovvero quella ipotetica unità geografica, culturale e politica che Umberto Bossi, fondatore della Lega nord, ha proposto anni fa per dare un fondamento al suo partito e alla sua sbandierata volontà di lasciare l’Italia e Roma?Bergoglio spiazza gli stessi leghisti, se la "Padania", quotidiano del partito, oggi scrive nel suo sito: "Non era mai accaduto che un Pontefice citasse la Padania, e nemmeno che dal Vaticano si levasse l’invito a non chiudere a priori alle istanze autonomiste e secessioniste".Parole quasi lusinghiere, dopo gli innumerevoli attacchi che il Carroccio ha riservato alla Chiesa, all’Episcopato (ricordiamo i "vescovoni" dello stesso Bossi?) e anche al Papa (ad esempio sui recenti richiami di Francesco all’accoglienza del popolo Rom).Dunque il Papa apre di nuovo cuore e braccia, e ancora riflette, senza schemi, sul mondo di oggi. Il suo è un ragionamento largo e senza pregiudizi. Ma dalla grande consapevolezza etica, sociale e politica. Ancora una volta taglia le ali all’estremismo, accettando di ascoltare. I suoi interlocutori sapranno fare altrettanto? Riusciranno ad essere altrettanto laici nel pensare e nell’agire?

Altri articoli in Archivio

Archivio

Informativa sulla Privacy