Cricket, lanciato” “il guanto di sfida

La Chiesa cattolica ha lanciato la sfida e la Chiesa anglicana l’ha raccolta. Questa volta non si tratta di un’occasione di dialogo ecumenico in senso stretto, perché dal match che avrà luogo in settembre a Londra usciranno un vincitore e un vinto. E la voglia di vincere, non certo sul terreno della teologia, ma sul ground che verrà deciso nei prossimi giorni, è forte sia nel neonato St. Peter’s Cricket Club, sia nel team che riunirà i migliori giocatori della Chiesa anglicana.
La squadra vaticana, nata nell’ottobre 2013 dall’idea di John McCarthy, ambasciatore dell’Australia presso la Santa Sede, e che gode del patrocinio del Pontificio Consiglio della cultura, in maniera simile alla Clericus Cup riunisce preti e studenti dei Pontifici Collegi e Seminari, accomunati dalla passione e dalla pratica di uno sport che secondo molti è il più diffuso al mondo tra subcontinente indiano, Sudafrica, Australia e Nuova Zelanda, Usa, Canada, Regno Unito.
In questi mesi si sono svolti alcuni match preliminari tra i collegi romani sul ground delle Capannelle, ma la tuta bianca e gialla del St. Peter’s, con l’emblema delle chiavi di San Pietro (ma senza la tiara), "sarà il nostro biglietto da visita in tutto il mondo, o almeno nell’universo del cricket che copre la metà del pianeta", spiega il presidente onorario del Club, monsignor Melchor Sánchez de Toca y Alameda, secondo il quale il cricket può essere un modo anche per raggiungere "le nuove periferie del mondo". Il presidente, l’indiano padre Theodore Mascarenas, sta già pensando, dopo l’appuntamento londinese, a studiare future partite contro squadre di giocatori provenienti da collegi e istituti di formazione musulmani, indù, sikh e buddisti per rafforzare grazie al linguaggio universale di questo sport "le relazioni e il dialogo tra le diverse culture" e promuovere valori e atteggiamenti positivi "in campo e fuori". E intanto, nell’attesa di settembre: "Go St. Peter’s!".

Altri articoli in Archivio

Archivio

Informativa sulla Privacy