Con dedizione e professionalità

Comunicato della presidenza della Cei

"La tragica scomparsa di quattro giovani militari italiani mentre compivano con dedizione e professionalità il loro quotidiano lavoro a servizio della pace in Afghanistan suscita profondo dolore e ci invita alla preghiera". Inizia così il comunicato della presidenza della Conferenza episcopale italiana diffuso appena pervenuta la notizia della morte dei soldati italiani in missione di pace. "Mentre partecipiamo alla sofferenza dei familiari e al lutto del nostro Paese – conclude la presidenza Cei – invochiamo da Dio il dono della riconciliazione e della concordia per tutti i popoli della terra".

Altri articoli in Archivio

Archivio

Informativa sulla Privacy