Pellegrini della fiducia

A Rotterdam il prossimo incontro europeo

Durante la preghiera della sera del 31 dicembre a Bruxelles, fr. Alois, priore della Comunità di Taizé, ha annunciato che il prossimo incontro europeo di giovani si terrà a Rotterdam (Paesi Bassi), su invito congiunto della Conferenza episcopale cattolica dei Paesi Bassi, della Pnk (Protestante Kerk Nederlands, la principale Chiesa protestante dei Paesi Bassi), dal 28 dicembre 2010 al 1 gennaio 2011.
Ha annunciato anche le altre tappe del pellegrinaggio di fiducia sulla terra che si terranno nel corso del 2010: a Porto, Portogallo, dal 13 al 16 febbraio; a Sarajevo, in Bosnia-Erzegovina, su invito congiunto della Chiesa cattolica e delle Chiesa ortodossa, dal 3 al 5 settembre; a Oslo e Trondheim, in Norvegia, dal 17 al 19 settembre; a Santiago, in Cile, per il prossimo incontro internazionale per i giovani dell’America Latina, dall’8 al 12 dicembre 2010.
In questi giorni a Poznan (Polonia) è in corso fino al 2 gennaio l’incontro europeo di Taizé al quale partecipano circa 30.000 giovani.
Tra i numerosi gruppi di italiani, è presente a Poznan un gruppo di quaranta giovani abruzzesi, invitati dal Comune di Poznan che ha voluto testimoniare la vicinanza alla popolazione duramente colpita dal terremoto dello scorso aprile, contribuendo alle spese di viaggio. È presente anche mons. Domenico Sigalini, vescovo di Palestrina, che ha voluto accompagnare i giovani della sua diocesi in questa tappa del pellegrinaggio di fiducia sulla terra organizzato dalla Comunità di Taizé.

Altri articoli in Archivio

Archivio

Informativa sulla Privacy